Nella nostra moderna società tecnologica, velocità, efficienza e facilità d’uso sono le caratteristiche principali che deve avere un computer.

Queste qualità sono la chiave del successo nel mondo aziendale e personale.
Considera uno chef che ha bisogno di mantenere la lama affilata; strumenti lenti possono ostacolare il tuo lavoro, rovinare i tuoi elaborati o persino danneggiare la tua reputazione.

Fortunatamente, ci sono molte metodi e suggerimenti fai-da-te per mantenere il tuo PC al massimo dell’efficenza. Diamo un’occhiata ad alcuni dei problemi più probabili e quali correzioni apportare per ripristinare la funzionalità e la velocità del sistema.

  • Pulisci una volta al mese

Uno dei modi più semplici per mantenere il computer ai massimi livelli di efficienza è pulire, archiviare ed eliminare regolarmente i file non necessari.

Sviluppa una routine per la creazione di cartelle in modo da salvare informazioni preziose ed eliminare bit di dati non necessari o inutilizzati.

Elimina cookie o file temporanei Internet
Quando navighiamo in Internet, i nostri computer ottengono e memorizzano alcune informazioni, che possono aiutare il caricamento del sito web e velocizzare l’esecuzione. Tuttavia, è meglio eliminare i cookie o i file temporanei relativi allo spazio utilizzato e alla velocità ottenuta, soprattutto per i siti web che vengono visitati raramente.

Usa un anti-spyware
Malware, spyware, grayware, cavalli di Troia e altri software di tracciamento, di solito si nascondono nel tuo computer e inviano informazioni sulle tue abitudini personali all’interno del Web a dispositivi di acquisizione remoti.
Il motivo potrebbe essere semplice, ad esempio aiutare a personalizzare gli annunci che visualizzi su internet, oppure potrebbero ricercare le password per rubare le tue risorse.

Esegui un software antivirus
I virus informatici dannosi e sempre più complessi, attaccano anche il sistema operativo del computer danneggiando o, nei casi peggiori, distruggendo i computer.
I consumatori, spesso sono implicati nella diffusione di virus progettati per interrompere le reti commerciali su larga scala.
Aprendo file sconosciuti o visitando siti non attendibili, il computer potrebbe essere esposto alle infezioni.
Esegui una scansione antivirus regolare o acquista un software antivirus da installare sul tuo computer.

Deframmentazione del disco
Questo processo di pulizia dei percorsi per i programmi consente al sistema di eseguire meno attività per accedere e utilizzare le informazioni sul disco rigido.

File di backup
Mentre esegui le pulizie sul tuo computer, è anche un buon momento per inviare informazioni preziose a un dispositivo di backup.
Un disco rigido esterno, un’unità flash o persino la masterizzazione di informazioni su disco garantiranno che le tue preziose informazioni siano al sicuro e non occupino spazio in eccesso, perché ciò può rallentare il tuo computer.

Rimuovi app o programmi non necessari
Molte applicazioni e programmi popolari vengono installati continuamente.
Tuttavia, quando si analizza davvero quanto spesso si usano alcune app o programmi ci si rende conto che non sono necessari e che stanno divorando lo spazio in memoria.

Eseguire aggiornamenti software e hardware

Dopo aver ridotto il numero di programmi o app che non utilizzi, è meglio ottimizzare quelli che utilizzi. Gli aggiornamenti del software e del sistema possono favorire la velocità complessiva e aumentare la produttività.

Controlla il tuo firewall
A volte, i nostri sistemi devono essere valutati manualmente per verificare la presenza di modifiche nelle impostazioni che possono o meno essere state apportate da te. Ricordi spyware e virus? Questi intrusi a volte possono apportare modifiche al sistema al momento dell’installazione. Il firewall dovrebbe tenere fuori la maggior parte di questi parassiti del computer, ma dai un’occhiata, solo per essere al sicuro.

Evita i siti web ombrosi
Troppi pop-up o titoli di click bait sono un chiaro indizio che, nel sito che stai visitando, potrebbe esserci più di quanto vedi.

Pulisci il desktop e i vecchi file
Anche se il punto è stato accennato all’inizio dell’articolo è importante ripeterlo. Spesso, alcuni dei problemi più grandi che incontriamo sono causati da noi stessi e dalle nostre abitudini.
Pulendo e organizzando i tuoi file, non solo migliori le prestazioni del tuo sistema, ma puoi anche migliorare le tue. Il processo di pulizia dovrebbe aiutarti anche a mantenere la concentrazione e ad organizzare meglio il lavoro e le informazioni personali.

Mantenere i tuoi sistemi informatici funzionanti correttamente è una responsabilità a cui dobbiamo prestare regolarmente attenzione.
Ci sono alcuni programmi che si aggiorneranno o si eseguono automaticamente, che possono essere impostati per verificarsi settimanalmente, mensilmente o in base a una pianificazione determinata personalmente. Qualunque sia il tuo metodo preferito per mantenere la lama affilata, inizia oggi ad affilare i tuoi strumenti.

Category
Tags

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *