Installazione windows su MacOS

Nell’articolo di oggi andremo a vedere come installare il sistema operativo Windows su un computer MacOs.

Illustreremo passo passo tutti i passaggi che è necessario compiere per la sua installazione ed eventuali scorciatoie qualore ce ne fossero.

Iniziamo subito!

MacOs è dotato di una funzione decisamente comoda chiamata Boot Camp.

Questa funzione permette di creare un sistema dual-boot nel quale è possibile realizzare un’apposita partizione del disco su cui andare a installare il nostro sistema Windows.

Questo software utilizza una chiavetta USB per l’installazione del sistema operativo e di tutti i driver necessari a far funzionare correttamente Windows sul computer Mac.

Il primo passo è quello di procurarsi un’immagine ISO per Windows che servirà a creare la chiavetta USB con la quale andremo a installare il nostro sistema operativo.

Per scaricare l’immagine sarà necessario collegarsi al sito internet di Microsoft, scegliere la versione del sistema che si preferisce ed eseguire il download (totalmente gratuito).

Per attivarlo sarà comunque necessario l’utilizzo tramite produt key.

Nel caso non fosse possibile scaricare Windows da internet, è possibile creare tramite Utility Disco un’immagine ISO del sistema operativo.

Basterà inserire il DVD di installazione di Windows nel pc ed eseguire Utility Disco selezionando l’icona che si trova nella cartella Altro.

Una volta avviata l’applicazione, seleziona dal menù la voce file, subito dopo nuova immagine e infine l’immagine del nome del DVD Windows.

In seguito, si aprirà una finestra e da lì bisognerà selezionare la voce ”Master DVD/CD” dalla finestra del menù ”Formato”.

Continua selezionando la dicitura ”nessuna” presente nel menù ”Codifica” e, infine, salvare l’immagine ISO di Windows sulla cartella che si preferisce.

Il prossimo passo è aprire Finder, selezionare il file appena ottenuto e cliccare il tasto invio cambiando l’estensione del file da cdr in iso.

Eseguiti questi passaggi, possiamo procedere alla creazione della chiavetta USB con all’interno il sistema operativo e i driver necessari a far funzionare Windows.

Attenzione che la chiavetta abbia almeno 16GB di spazio libero.

Eseguire l’applicazione ”Assistente Boot Camp” posizionata nella cartella Altro del Launchpad e cliccare il pulsante continua.

Accanto alle voci Crea un disco di installazione di Windows 7 o versione successiva, Scarica software di supporto Windows più recente da Apple e Installa Windows 7 o versione successiva, mettere il segno di spunta e premere nuovamente il pulsante continua.

Adesso, seleziona la voce sfoglia e scegli l’immagine ISO dell’icona della chiavetta USB su cui si desidera copiare i file del sistema operativo tramite il menù a tendina con la voce ”Disco di destinazione”.

Il prossimo step sarà cliccare due volte di fila la voce Continua, subito dopo l’assistente Boot Camp provvederà a creare una chiavetta USB che possiederà il sistema operativo e l’intero pacchetto dei driver che lo faranno funzionare (sarà necessario attendere circa 15-20 minuti).

Alla fine della procedura OS X richiederà la password per attivare Boot Camp sul computer, dopodichè clicca sulla voce ”aggiungi assistente”.

Seleziona lo spazio che la partizione Windows dovrà occupare sul Mac tramite l’indicatore che si trova tra OS X e Windows e premere il pulsante installa.

Ora, il computer verrà avviato automaticamente tramite la classica procedura di installazione guidata.

Ciò che dovrete fare sarà selezionare la partizione ”BOOTCAMP” come tipologia di driver da destinazione.

Il setup di Windows, a questo punto, dirà che l’unità non è utilizzabile, quindi, cliccare la voce ”Opzioni unità” poi ”Formatta”.

Una volta terminata la procedura d’installazione, utilizzare l’opzione ”Esplora Risorse” per potersi muovere nella cartella USB, andare poi sulla cartella BootCamp e selezionare all’interno di essa il programma setup.exe per l’installazione di tutti i driver.

Al termine di essa verrà riavviato nuovamente il computer e, una volta riacceso avrete a vostra disposizione il vostro sistema Windows installato sul computer.

Category
Tags

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *